2016 European Media Tour
Testo
Venerdì, 18 Novembre, 2016
DHL e i progetti per il futuro
Amsterdam è la cornice del summit guidato da John Pearson che punta agli obiettivi futuri dell’azienda leader nel trasporto espresso

Il futuro di DHL si presenta al mondo nella città simbolo dell’innovazione: giovedì 17 e venerdì 18 la capitale olandese ha ospitato il 2016 European Media Tour, summit durante il quale l’azienda più internazionale al mondo offre ai media uno sguardo sui suoi prossimi obiettivi.

 

In un contesto in cui il trasporto espresso internazionale continua a crescere senza sosta, le aziende sono chiamate ad adeguarsi alle nuove variabili e ai nuovi trend. L’avvento dell’eCommerce, poi, ha dato via a sfide sempre più stimolanti.

 

Soluzioni innovative, sostenibilità, trasporti e eCommerce sono i temi centrali del convegno, che ha visto gli interventi di John Pearson, CEO di DHL Express Europe, Roy Hughes, vice presidente esecutivo del Network Operations & Aviation Europe, e Michiel Greeven, CEO di DHL Netherlands. I tre ospiti hanno risposto alle domande dei giornalisti e illustrato i progetti futuri dell’azienda.

 

Molti i punti in esame, a partire dalle strategie d’investimento di DHL per ampliare il proprio know-how su temi caldi come eCommerce e green. Un esempio? La presentazione di soluzioni innovative di last mile delivery già in atto ad Amsterdam, specchio di ciò che potrebbe essere applicato su scala globale per affrontare non solo i problemi ambientali ma anche per migliorare l’efficacia delle consegne espresso.

 

Un appuntamento di grande richiamo indirizzato sia agli operatori logistici che ai media, ma soprattutto un contributo concreto e reale per quelle che saranno le sfide del futuro.