25 E 26 MARZO, “GIORNATE FAI DI PRIMAVERA”: DHL C'È
Testo
Martedì, 14 Marzo, 2017
Nel venticinquesimo compleanno delle Giornate di Primavera, DHL è di nuovo Official Logistics Partner del Fondo Ambiente Italiano
Promuovere una cultura di rispetto e celebrazione dell’eccellenza italiana la mission comune di DHL e FAI

Segnatevi le date e non prendete impegni, perché sabato 25 e domenica 26 marzo torneranno le Giornate FAI di Primavera: un appuntamento con la bellezza promosso dal Fondo Ambiente Italiano, che per il venticinquesimo anno organizzerà la più grande festa di piazza dedicata alla cultura e all'ambiente.

 

Nato con l'intenzione di diffondere la consapevolezza e l'orgoglio di vivere in un Paese ricchissimo di tesori d'arte, di natura e di paesaggio, l'evento è diventato un momento irrinunciabile per milioni di visitatori. In 400 località d'Italia, infatti, oltre 900 siti – spesso poco conosciuti, inaccessibili ed eccezionalmente fruibili grazie al lavoro e all’impegno di più di 7.500 volontari – apriranno le porte per farsi ammirare. Un emozionante week end di condivisione e arricchimento, in cui celebrare – e soprattutto godere – un patrimonio che non ha uguali al mondo.

 

Ma l'occasione ha anche uno scopo ulteriore: quello di raccogliere fondi e di far conoscere l'obiettivo e la missione della Fondazione. Per questo ai visitatori verrà chiesto un contributo facoltativo per ogni accesso, che sarà destinato al sostegno delle attività del FAI.

 

Anche DHL Express Italy sarà presente all'evento in qualità di Official Logistics Partner e per il terzo anno consecutivo si occuperà di assicurare la movimentazione e la logistica di tutti i materiali nei diversi siti. “Poter essere al fianco del FAI in una manifestazione che celebra il patrimonio artistico e culturale italiano e lo rende accessibile a migliaia di persone è per noi motivo di orgoglio e occasione per condividere i valori che rappresentano lo spirito DHL in tutto il mondo”, ha dichiarato Alberto Nobis, A.D. di DHL Express Italy.

 

Un impegno che da anni contraddistingue l'azienda, particolarmente attiva in Italia e nel mondo con i suoi programmi di Responsabilità sociale, tra cui il programma di protezione ambientale Go Green. Dopo il raggiungimento dell’ultimo target ambientale quattro anni prima del previsto, il Gruppo Deutsche Post DHL ha recentemente annunciato un nuovo ambiziosissimo progetto: una logistica a emissioni zero entro il 2050.