Con DHL e Gewandhausorchester è tutta un’altra musica
Testo
Mercoledì, 12 Dicembre, 2018
Ascolta la playlist Spotify dedicata ai tuoi momenti speciali

Quando Andris Nelsons aveva solo cinque anni, i suoi genitori lo portarono a vedere la sua prima opera, Tannhäuser di Richard Wagner. Fu in quell’occasione che il musicista restò ipnotizzato dalla musica classica, e se ne innamorò perdutamente. Col tempo, questa passione è diventata una costante nella vita di Andris: ha iniziato la sua carriera come trombettista nella National Opera Orchestra della Lettonia e oggi è alla guida della più antica orchestra sinfonica civica del mondo, la Gewandhausorchester di Lipsia.

 

Per condividere e testimoniare questo amore al mondo intero, Nelsons ha selezionato i brani che costituiscono per lui una fonte inesauribile di ispirazione, gioia e concentrazione. DHL ha lavorato a stretto contatto con la Gewandhausorchester per creare una playlist su Spotify intitolata ‘The Soundtrack to your Moments’, dedicata agli appassionati di musica classica e non solo. È lo stesso Andris Nelsons a raccontare il progetto con queste parole:

 

"Qui ho riunito la musica che mi ha ispirato negli ultimi decenni. La musica che ascolterete ha formato la colonna sonora della mia carriera. Mi ha dato gioia e mi ha motivato a creare pezzi musicali ancora più incredibili sia come direttore che come musicista. La playlist riflette anche i valori di precisione e innovazione che la Gewandhausorchester condivide con i suoi partner di fiducia. Spero che la musica vi fornisca ispirazione, concentrazione e motivazione, proprio come ha fatto per me."

 

La collaborazione tra Gewandhausorchester e DHL è iniziata nel 2005: da questa unione sono nati diversi eventi speciali come "Meet the Artist", per insegnare l’amore per la musica classica anche ai bambini. Inoltre, in qualità di Logistics partner ufficiale per la Gewandhausorchester, DHL ha trasportato oltre 100 strumenti indispensabili per l'orchestra, nell’arco di ben 10 anni.

 

"La musica classica è per tutti", conclude Nelsons. Con questa playlist su Spotify è anche a portata di clic. Tra i brani di questa imperdibile colonna sonora non poteva mancare l’opera di Wagner da cui tutto è cominciato.