Con DHL la tecnologia è sempre pronta al decollo
Testo
Giovedì, 20 Giugno, 2019
Innovazione ed efficienza spiccano il volo con le nuove consegne via drone

Lo scorso 16 maggio DHL ha lanciato il suo primo servizio di consegna urbana tramite drone. Il leader nel trasporto espresso internazionale è la prima azienda in Cina a fornire questo  servizio completamente automatizzato e intelligente: si tratta di un traguardo importante, raggiunto grazie alla partnership strategica tra DHL Express ed Ehang.
Una soluzione che darà nuovo impulso alle operazioni dell'ultimo miglio, perché questi droni permettono il carico e lo scarico in completa autonomia e aumentano l'efficienza con un minore consumo di energia. La cerimonia di lancio si è tenuta presso il centro di comando e controllo EHang di Guangzhou, con la partecipazione dei dirigenti di entrambe le società.

 

"Siamo lieti di collaborare con EHang per questa nuova soluzione di logistica completamente automatizzata e intelligente, che unisce la forza della più grande compagnia di spedizioni internazionali a quella di una delle aziende leader nel settore del trasporto aereo da remoto" ha dichiarato Wu Dongming, CEO di DHL Express China.
"Questo è un momento emozionante per il settore della logistica, con la continua crescita dell'economia cinese e del commercio transfrontaliero [...]”.
Automazione, sicurezza e affidabilità sono le caratteristiche di questa soluzione che permette di evitare il traffico nelle aree urbane, riducendo i tempi di consegna a soli otto minuti. Ne deriva un notevole risparmio dei costi di consegna, che può arrivare all'80%, e delle emissioni legate al trasporto su strada.
Come afferma Hu Huazhi, fondatore e CEO di EHang, "insieme siamo molto lieti di lanciare il primo servizio di consegna con droni intelligenti in Cina a Guangzhou [...] e non vediamo l'ora di lavorare con DHL per un sistema di trasporto aereo urbano multidimensionale ".

 

I droni, che possono trasportare fino a 5 kg, decollano e atterrano all’interno di appositi impianti dotati di funzioni high-tech, come riconoscimento facciale e scansione ID.
DHL, che in passato aveva già sperimentato le spedizioni con i droni per finalità benefiche, è pronta a esplorare nuove rotte e a migliorare i propri servizi grazie alle infinite potenzialità della logistica intelligente.