DHL al fianco della Fipav
Testo
Venerdì, 29 Giugno, 2018
Tutte le sfide giocate dagli azzurri

Le varie tappe del torneo che ha coinvolto la Nazionale maschile e femminile e connesso moltissime persone

È giunto il momento di tirare le fila e fare il punto della situazione, riepilogando i successi degli sportivi sostenuti da DHL in qualità di Main Sponsor delle Nazionali di Pallavoloe Official Partner dei Grandi Eventi della Fipav.

Sia per la Nazionale Maschile sia per quella Femminile l’esordio ufficiale con la maglia DHL è stato in occasione della prima edizione della Volleyball Nations League che è partita a fine maggio.

Gli Azzurri di Gianlorenzo Blengini hanno esordito in Serbia a Kraljevo (25-27 maggio) per spostarsi a San Juan (1-3 giugno), Osaka (8-10 giugno), Seul (15-17 giugno) e tornare infine “in casa” a Modena in un PalaPanini gremito di 4600 spettatori.

L’Italia ha conquistato la vittoria in varie partite, come quella del 9 giugno contro la Bulgaria (3-1) al Municipal Central Gymnasium di Osaka e quella del 15 giugno 2018 al Jangchung Gymnasium di Seul (in cui ha battuto la Cina per 3-1).

Le Azzurre invece hanno sfidato gli Stati Uniti a Lincoln (15-17 maggio), per poi fare tappa a Suwon in Corea del Sud (22-24 maggio), Hong Kong (29-31 maggio) e Rotterdam (5-7 giugno). Nella fase finale, le ragazze di Davide Mazzanti hanno ricevuto tutto il calore del pubblico campano, giocando a Eboli (12-14 giugno) e piazzandosi al sesto posto nella classifica generale della Volleyball Nations League dopo la vittoria contro il Brasile.

In tutte le occasioni DHL è scesa in campo per sostenere la Nazionale e coinvolgere i fan con tante iniziative all’insegna della condivisione di passione e della connessione tra le persone. Gli appassionati sugli spalti hanno potuto colorare il loro viso con stick tricolore, ma non sono mancate le coreografie sugli spalti e i vari gadget a tema come le palline gialle, stesso colore che decora le divise della Nazionale. Immancabile il Photoboot per scattare foto e rendere memorabili questi momenti di condivisione, i corner per richiedere l’autografo dei propri beniamini e il muro per tracciare i propri pensieri e messaggi di incoraggiamento. Inoltre, all’esterno dei palazzetti è stato allestito il gioco del Fastest Service, in cui è stato possibile mettersi in gioco e testare le proprie abilità con la battuta.

Grazie all’hashtag #StorieOltreLaRete DHL ha raccolto le storie di un’intera comunità riunita intorno al volley, spostandosi dal campo sugli spalti per scoprire una realtà fatta di persone appassionate con tanto da raccontare.

A Modena i tifosi hanno ricevuto in dono dei lacci firmati DHL, che simboleggiano il concetto di connessione e legame, emblematici per una disciplina sportiva che basa il raggiungimento della vittoria sull’unione e sul gioco di squadra.

Un’esperienza sportiva di alto livello, insomma, che DHL ha sostenuto con orgoglio, consegnando emozioni uniche in vista di nuovi entusiasmanti traguardi.

La presenza di DHL al fianco delle Nazionali di pallavolo, infatti, non finisce qui: l’azienda leader nel settore logistico sosterrà gli Azzurri e le Azzurre sino alle prossime Olimpiadi di Tokyo 2020.