DHL e AVIS: ancora insieme per un progetto comune
Testo
Venerdì, 30 Novembre, 2018
Torna l’appuntamento per la donazione di sangue

Due realtà accomunate dalla volontà di andare lontano, restando vicine a chi ne ha più bisogno: DHL e AVIS hanno avviato la loro collaborazione a giugno 2016, e da allora continuano a diffondere un messaggio importante: donare il sangue è un piccolo gesto, ma può salvare la vita a molti.

 

Ancora una volta l’azienda leader nel settore della logistica coinvolge i propri dipendenti per raggiungere insieme un grande traguardo, mettendo in atto la filosofia “Living Responsibility” di cui si fa portavoce.

 

Più che di uno slogan si tratta di un vero e proprio stile di vita, caratterizzato da una serie di azioni concrete in tema umanitario e ambientale. In particolare, nell’ambito del programma GoHelp si inserisce l’iniziativa prevista per oggi, venerdì 30 novembre 2018. Un nuovo appuntamento dedicato alla donazione del sangue che si rinnova ormai ogni sei mesi: come da consuetudine, l’iniziativa prevede la presenza dell’autoemoteca AVIS presso una sede DHL, in questo caso la sede di via dei Berio a Roma. La donazione di sangue vede la partecipazione attiva dei dipendenti DHL in veste di volontari, e si svolge a partire dalle ore 8:00 per tutto l’arco della mattinata. Lo staff di AVIS, inoltre, prevede per tutti i donatori coinvolti, visite e colloqui con il personale medico.

 

Durante la stagione invernale, come in quella estiva, la necessità di raccogliere sacche di sangue si fa sentire in maniera urgente, facendo aumentare anche gli appelli lanciati dalle Associazioni di Volontari che vivono da vicino questa urgenza. Nonostante il loro costante impegno, nessun interessante obiettivo potrebbe essere raggiunto senza il concreto supporto dei donatori e delle aziende che ospitano attività come questa.

 

DHL risponde con entusiasmo e conferma la propria sensibilità verso le iniziative solidali e verso uno stile di vita sano e responsabile. Un ringraziamento speciale giunge da parte delle AVIS del territorio a tutti gli attori coinvolti nel progetto. Questa infatti non è l’unica occasione per mettere in atto un gesto positivo e solidale: l’impegno congiunto di DHL e AVIS si concretizzerà con nuovi appuntamenti anche nel corso dell’anno prossimo.