DHL Express certificata Top Employer Global per il 4° anno consecutivo
Testo
Venerdì, 16 Febbraio, 2018
Il leader del trasporto espresso internazionale è uno dei 13 migliori datori di lavoro a livello globale.
DHL è stata premiata in tutti i continenti del mondo. Ken Allen, CEO della società: "Le persone sono tutto in DHL Express".

Il leader mondiale nel traporto espresso internazionale è stato riconosciuto per il quarto anno consecutivo come uno dei migliori posti dove lavorare in tutto il mondo. DHL Express è stata esaminata in 50 Paesi diversi su tutti i continenti ed è una tra le sole 13 aziende a ricevere la prestigiosa certificazione Top Employer Global. Per il quarto anno consecutivo, DHL è stata anche l'unica azienda ad essere certificata in tutti i continenti del mondo. Il titolo Top Employer nasce per identificare le aziende che offrono le migliori condizioni di lavoro ai propri dipendenti per lo sviluppo professionale e personale. Il programma è emesso dall’Istituto Top Employers, una società di certificazione globale che da oltre 25 anni riconosce i i datori di lavoro leader a livello mondiale.

 

“Le persone sono tutto in DHL Express. Sono la colonna portante della nostra rete di trasporti globale, ci differenziano dalla concorrenza facendo quel passo in più rispetto agli altri e, soprattutto, costruiscono l'esperienza del cliente. È estremamente gratificante vedere che i nostri investimenti nelle persone sono riconosciuti da organizzazioni come l'Istituto Top Employers", ha dichiarato Ken Allen, CEO di DHL Express. "Cerchiamo continuamente nuovi modi per coinvolgere e motivare le nostre persone, sia professionalmente che personalmente. Ad esempio quest’anno la competizione "DHL's Got Heart" ci ha permesso di riconoscere i Colleghi che non solo si impegnano sul lavoro, ma contribuiscono a rendere il mondo un posto migliore attraverso il volontariato".

 

“Il benessere delle nostre persone è la mission che, come direzione HR, ci spinge a migliorare e sviluppare soluzioni e strategie sempre nuove volte al raggiungimento di questo importante obiettivo. L’aver ottenuto la Certificazione Top Employer a livello Country e Region dimostra l’impegno che, insieme al mio team, abbiamo sostenuto nell’ultimo anno. La forte cultura internazionale di DHL Express ci ha permesso inoltre di mettere in atto localmente una strategia di più ampio respiro e lo dimostra l’aver ottenuto anche a livello Global quest’importante riconoscimento”  ha invece commentato Piermattia Menin, Managing Director Human Resources di DHL Express Italy. 

 

La conferma che una strategia internazionale è elemento vincente viene dalle parole dello stesso CEO dell’Istituto Top Employers, David Plink: “DHL Express Italy è stata certificata in molti Paesi del mondo ed è l’esempio perfetto di azienda che ha saputo coniugare il benessere dei propri dipendenti e un’efficienza operativa globale sempre eccellente".

 

Ogni anno, l’Istituto Top Employers effettua infatti un severo e approfondito processo di ricerca sulle HR Best Practices. Le aziende sono esaminate sul raggiungimento di alti standard qualitativi nell’ambito di alcune aree chiave: Leadership Development, Performance Management, Career & Succession Management, Compensation & Benefits, Workforce Planning, Talent Strategy, On-Boarding, Learning & Development and Culture.

 

Le società che desiderano richiedere la certificazione globale devono essere attive a livello globale e aver ottenuto la certificazione su più continenti e paesi. Per conoscere i criteri esatti di certificazione, consulta il sito web Top Employers Institute: www.top-employers.com.