DHL Express inaugura un nuovo centro smistamento in Cile
Testo
Giovedì, 25 Luglio, 2013
Il più grande centro di smistamento dell'America Latina occupa una superficie di 10.000 mq
Il complesso sorge all'interno del parco industriale Enea per far fronte ai grossi volumi di merce che quotidianamente viene trattata

DHL Express ha inaugurato in Cile il centro di distribuzione più avanzato dell'America Latina alla presenza di Frank Appel, CEO di Deutsche Post DHL e del ministro cileno dell'Economia, Felix De Vicente. "Il Cile è il paese latinoamericano con il più alto rank nell'Indice di Global Connectedness di DHL" spiega Appel "e un fattore significativo in questa classifica sono i suoi ampi flussi commerciali internazionali. Questo alto livello di integrazione globale, parallelamente al suo impegno ben documentato per la libertà economica, rafforzano la nostra opinione che il Cile offra molte opportunità a lungo termine per i nostri clienti. Come leader nel mercato per i tempi di consegna internazionale in America Latina, siamo sempre alla ricerca di migliorare i nostri servizi in questa regione. Ciò che inauguriamo oggi rafforzerà ulteriormente le capacità logistiche di DHL in questo paese e sosterrà la forte crescita del commercio internazionale". Il complesso, che sorge nel parco industriale Enea, è stato progettato per consentire a DHL Express di gestire le crescenti esigenze di volume; grazie ad un miglioramento delle infrastrutture, quali la capacità di smistamento automatico per consentire una maggiore produttività, l'edificio dispone inoltre di un ambiente di lavoro migliore con maggiori caratteristiche di sicurezza e integra la strategia GoGreen di DHL, fornendo spazi verdi all'interno e all'esterno, così come con la luce naturale, se possibile all'interno della struttura.
I clienti beneficieranno dei vantaggi del nuovo impianto vista la sua vicinanza con l'aeroporto internazionale di Santiago (a soli cinque minuti di distanza) ed un più facile accesso alle strade principali che ridurranno i tempi di presa in cosegna delle spedizioni.