Go green: i progetti DHL in Cina, Panama, Nicaragua
Testo
Giovedì, 16 Agosto, 2018
Le iniziative messe in atto per ridurre l’impatto delle emissioni di CO2

Go green: i progetti DHL in Cina, Panama, Nicaragua

Le iniziative messe in atto per ridurre l’impatto delle emissioni di CO2

 

L’impegno di Deutsche Post DHL in tema di sostenibilità e assistenza alle popolazioni in condizioni di difficoltà si concretizza con le iniziative del programma GoGreen, pensato per migliorare le condizioni del nostro pianeta e garantire condizioni di vita ottimali per le generazioni future.

L’azienda leader nel settore logistico si pone l’ambizioso obiettivo di ridurre le emissioni di CO₂ a zero entro il 2050 e per farlo coinvolge attivamente i Clienti in iniziative virtuose: aderendo al progetto GoGreen Climate Neutral, i Clienti possono acquistare carbon credits e supportare direttamente i progetti mirati a compensare le emissioni di gas serra legate alle proprie spedizioni.

 

Ecco alcune delle iniziative intraprese per la riduzione delle emissioni:

  • In Sichuan, una provincia della Cina Sud-occidentale, le famiglie più povere sono costrette a produrre energia bruciando carbone, la cui combustione innalza i livelli di CO2 nell’aria. Il programma GoGreen di DHL ha permesso di fornire loro supporto tecnico e finanziario per introdurre digestori di biogas, coi quali possono provvedere alle faccende domestiche e cucinare senza il rischio di pericolose emissioni. Il progetto si traduce in ulteriori vantaggi per la popolazione locale, con una sensibile riduzione dell'inquinamento indoor ed evidenti benefici per la salute.

  • A Panama è stato ideato il programma “CO2 OL Tropical Mix”, che aiuta le foreste a rinascere proteggendo le biodiversità e reintroducendo le specie scomparse. Questa terra, situata tra Costa Rica e Colombia, collega due continenti e si configura come una delle regioni con la maggiore varietà di flora e fauna in tutto il mondo. L’importante valore ecologico di queste foreste, dato dalla loro capacità di contenere CO2 ed evitare impatti sul clima, infatti, è seriamente minacciato dalla deforestazione. Il progetto "CO2 OL Tropical Mix" abbina la produzione di legname sostenibile con i vantaggi sociali per la popolazione locale, offrendo circa 150 posti di lavoro alle popolazioni indigene.

  • In Nicaragua, l’elettricità viene generata tramite combustibili fossili, con conseguenti emissioni di CO2. Attraverso il programma “Amayo Wind Power Project”, DHL e i Clienti Go Green contribuiscono a raccogliere e utilizzare l’energia sprigionata dal vento. I 19 generatori eolici previsti dal progetto garantiscono un contributo importante alla fornitura di energia pulita in Nicaragua. Oltre a ridurre la CO2, il progetto ha un impatto positivo sul benessere economico e sociale della regione, e ha dato lavoro a 145 persone, impiegate nella costruzione del parco eolico, ed a 18 persone impiegate in modo permanente nell'operazione e nella manutenzione degli impianti. Inoltre, grazie a questo progetto pilota, si riduce drasticamente la dipendenza dalle importazioni di petrolio per la produzione di elettricità.