World Environment Day
Testo
Lunedì, 5 Giugno, 2017
Il 5 giugno è la Giornata Mondiale dell’Ambiente
Festeggiato in oltre 100 Paesi, il WED è diventato la principale occasione per stimolare l’attenzione e la conoscenza dei temi ambientali. E anche DHL fa la sua parte

Il World Environment Day, la Giornata Mondiale dell’Ambiente, è un evento internazionale – che ha luogo ogni anno il 5 giugno – proclamato nel 1972 dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite con l’obiettivo di unire i vari Paesi della Terra nello sforzo di preservare l’ecosistema naturale.

 

In quell’anno ci fu proprio la Conferenza di Stoccolma, durante la quale nacque il Programma dell’ONU per l’ambiente. Ogni edizione ha un tema come fil rouge che lega tutte le iniziative mondiali. Quello del 2017 è “Connecting People to Nature”, la relazione sostenibile che l’essere umano può stabilire con l’ecosistema che lo circonda, mentre il Paese a cui è associato e che sarà il principale scenario delle celebrazioni in tutto il globo è il Canada, grande esempio di tutela delle bellezze naturali (ospita alcuni dei Parchi Naturali più importanti del globo) e di convivenza tra uomo e ambiente.

 

Ma anche in tante altre parti del mondo si svolgeranno, sempre nel mese di giugno, attività correlate alla salvaguardia del nostro habitat, dalla pulizia dei parchi alle azioni contro il commercio illegale di animali selvatici al rimboschimento di intere foreste.

 

E DHL Express, leader mondiale della logistica, da sempre vicina e attenta a progetti di sostenibilità e a tutto ciò che concerne la riduzione dell’impatto ambientale, ha appena lanciato un nuovo, ambiziosissimo, obiettivo: una logistica a emissioni zero entro il 2050. Il progetto sarà portato avanti in quattro tappe intermedie da raggiungere entro il 2025, come parte integrante del programma di protezione ambientale GoGreen:

 

1. aumentare l’efficienza energetica del 50%, a livello di Gruppo, rispetto al valore di riferimento del 2007;

2. migliorare la vita delle persone, a livello locale, utilizzando soluzioni di trasporto non inquinanti, come, ad esempio, ritiro e consegna con bici e veicoli elettrici;

3. incorporare nel 50% delle vendite le Green Solutions, rendendo più verdi le supply chain dei suoi clienti.

4. formare l’80% dei dipendenti come Specialisti GoGreen, coinvolgendoli attivamente in iniziative di protezione ambientale e climatica.